Welcome, visitor! Get a free report! or Login   |   giovedì 21 settembre 2017 | Chi Siamo | Contacts

Doctor Gourmeta

Doctor Gourmeta, Sofia e la degustazione di cartoni animati



Musica consigliata per questa degustazione di cartoni animati: Messer Chups - Hey



Ho fatto un esperimento un po’ sadico, ma molto potente.



Nonostante la giovanissima età, mia figlia treenne Sofia è già inconsapevolmente vittima delle mie manie gastronomiche: nel suo curriculum masticatorio spicca infatti la cucina di strada fatta di quinto quarto per le strade del Marocco, ma anche le formiche crude di campagna dal gusto limonato dell'acido formico; i suoi piccoli dentini hanno già scarnificato ossa di struzzo, molluschi strani dell’Atlantico e le croccanti cartilagini...

Read More »

51 comments

Itinerari enogastronomici: le vacanze di Doctor Gourmeta



Musica consigliata per questo viaggio gastronomico in Italia: Dj Gruff - Sulle trombe





Io ho sempre fame.



Ad agosto non voglio rinunciare a questo primitivo vizio e quindi prendo baracca e burattini (traduzione: macchina e famiglia martire) e me ne vado in giro per l’Italia a conoscere, assaggiare e amare alla follia grandi chef e i loro ristoranti aperti ad agosto.





Parto da Milano, mi inoltro nell’autostrada A1 e giungo fino al territorio fiorentino: qua sicuramente mi accingo a raggiungere Natascia Santandrea e...

Read More »

59 comments

Doctor Gourmeta e lo chef Gualtiero Marchesi



Musica consigliata per questo racconto: Erik Satie - Gnossienne No.5





Quando il piccolo Gualtiero nasce nella Milano fascista degli anni ’30, il suo destino aveva già previsto tutto, aveva fatto in modo che la sua prima culla fosse tra pentole e fornelli. La straordinaria cucina d’osteria è il suo primo nutrimento, all’interno dell’albergo di famiglia in via Cadore, una zona semi-centrale e popolare, oggi ambito quartiere residenziale.





Gualtiero cresce sano, creativo e ostinato. Dopo gli anni delle scuole dell’obbligo, la sua mente incomincia...

Read More »

71 comments

Doctor Gourmeta e la Beccaccia



Musica consigliata per questo racconto: Finley Quaye - Even After All (Burning Dub)





Quello che mi ha fatto sempre impazzire della beccaccia è la componente casuale che porta questo splendido e selvaggio volatile sulle nostre tavole. Può comparire nei nostri piatti solo se il cacciatore l'ha catturata. Non trascorre mesi o anni in allevamenti, o in gabbie mefistofeliche, non viene rimpinzata di mangimi al limite del miscuglio chimico. Niente di niente, è una pura e libera beccaccia che frequenta le colline del Nord-Centro Italia. Quindi, quando vi arriva davanti, magari in...

Read More »

61 comments

Doctor Gourmeta e i fiori commestibili



Fiori commestibili, in arte fiori eduli. È strano pensare di mangiare i fiori, siamo abituati solo a guardarli e a privarli dei petali per esprimere sogni più o meno proibiti. Eppure i fiori sono commestibili da secoli, che dico, millenni, visto che esseri cavernicoli e Romani viziosi erano soliti ingurgitarli durante le loro mense. Il racconto fotografico che segue cercherà di proiettare i fiori eduli nell’intelletto umano, fino a farlo risvegliare e pretendere fiori commestibili da masticare. Un po’ come questa foto di Stefano Baiocco, chef di Villa Feltrinelli a Gargnano (BS). Il suo non...

Read More »

70 comments

La vita bio di Carlo Spinelli, alias Doctor Gourmeta

Io sono Carlo Spinelli alias Doctor Gourmeta. Ho circa trentacinque anni, una bimba e un bimbo, sono bilaureando (prima Lettere Moderne, e ora quasi Storia e Antropologia dell’Alimentazione), ho visto oggetti non identificabili nel cielo patagonico, sono stato in coma, odio il caffè e le carote bollite, ho rischiato di scappare con un bellissimo santone in India, ho mangiato la balena norvegese (un pezzo, non intera), ho vissuto due anni a Stoccolma, ho perso la verginità nell’anniversario della Presa della Bastiglia (metafora?), ho la gamba destra più corta di 2,5 cm, ho rischiato di perdermi...

Read More »

24 comments